Accademia Milano E -

Kenpo Jutsu

KEN = PUGNO
PO = LEGGE, METODO
JUTSU = ARTE

Kenpo Jutsu = “arte del metodo del pugno”

Il Kenpo Jutsu lo possono praticare tutti, bambini, donne e uomini, ogni individuo  ha un suo potenziale da esprimere!

Il Kenpo Jutsu è rappresentativo tra le arti marziali “moderne”. Questa antica ma “giovane” disciplina si presta ad evolversi continuamente con lo scopo di avvicinarsi il più possibile alla reale autodifesa.
Il Kenpo Jutsu è una forma moderna di Kenpo dove tecniche di percussione (calci, pugni, gomitate, ginocchiate) combinate insieme con tecniche di proiezione, tecniche di svincolo, leve articolari, difesa a terra, ecc.., danno vita ad un metodo di autodifesa efficace e in continua evoluzione, quanto più vicino possibile al combattimento reale.
Il Kenpo Jutsu non si basa sulla forza fisica ma sull’applicazione pratica di principi razionali e scientifici e soprattutto sulla conoscenza dei punti vitali del corpo umano.

Il Kenpo Jutsu a differenza di altre discipline marziali, imposta il suo metodo di insegnamento partendo dal progressivo addestramento allo sparring (Randori), ottimo strumento di allenamento che aiuta a vincere le proprie paure, che, praticato costantemente, permette di acquisire concretamente fiducia in se stessi. Infatti, lo studio dello sparring permette, fin da subito, anche ad una cintura bianca, di imparare a costruire un efficace assetto difensivo, acquisendo quelli che sono definiti “Valori Istintivi”.

PERCHE’ PRATICARE KENPO  JUTSU?

Il Kenpo Jutsu è come una strada, una strada dove ognuno ha la possibilità di percorrere il suo viaggio insieme ad altri, è un percorso dove imparerai a conoscere te stesso e gli altri, dove incontrerai difficoltà e gioie nel superarle.
Utilizzerai il corpo e la mente. Il Kenpo Jutsu è un mezzo che ti aiuterà a tirare fuori la parte migliore di te. Il Kenpo Jutsu ti aiuterà ad acquisire autostima e fiducia in te stesso, ma non a parole.
La fiducia non può essere intellettualizzata, non si può dire ad una persona: “ok adesso vai ed insegna a quella persona la fiducia in se stesso”; sarebbe assurdo.
Invece attraverso la pratica dello Sparring con i tuoi compagni imparerai l’attitudine fondamentale alla base di qualsiasi autodifesa: “Nessuno mi può toccare senza il mio permesso“. Cosa vuol dire?
Questo è un atteggiamento di valutazione personale, è un atteggiamento con il quale io mi proteggo come qualcosa di prezioso, è un atteggiamento con il quale io bado a me stesso perché “Sono una cosa preziosa” da proteggere e da preservare. Con questo atteggiamento, che svilupperai con specifiche esercitazioni pratiche, gia dal grado di cintura bianca, aumenterai in poco tempo il tuo livello di autostima e di abilità tecnica, diventando così artefice del tuo miglioramento e di quello degli altri, il tutto in armonia e rispetto reciproco.

IL KENPO  JUSTU HA QUATTRO OBIETTIVI FONDAMENTALI:

  • Sviluppo dell’Arte dell’Autodifesa
  • Sviluppo Spirituale
  • Miglioramento della Forma Fisica
  • Competizione Sportiva

Il Kenpo Jutsu mira allo sviluppo dell’individuo nella sua totalità.

CHIAMA OGGI E FISSA UN APPUNTAMENTO PER UNA LEZIONE DI PROVA GRATUITA!

© Accademia Milano Arti Marziali 2015 – telefono: 347-7824079

new_srv